Attendere prego...

News

Scegli uno dei nostri impianti:

Archivio News

Tutte le News

Stefano Mauro un nuovo giocatore dell'Acquachiara

News pubblicata il 01/08/2019
La Carpisa Yamamay Acquachiara si rinforza ulteriormente con l'arrivo del giocatore classe '97 Stefano Mauro. Il napoletano, lo scorso anno alla Rari Nantes Salerno con cui ha conquistato la promozione in Serie A1, arriva con la formula del prestito dal Circolo Nautico Posillipo.
Dotato fisicamente (190 cm x 90 Kg), Mauro, oltre ad essere un ottimo centroboa, è un giocatore universale, capace di esprimere al meglio le proprie qualità tecniche in tutte le posizioni del perimetro di gioco.
Nonostante la giovane età Stefano Mauro ha un notevole bagaglio d'esperienza. Ha indossato le calottine di Aqavion, Rari Nantes Napoli e Rari Nantes Salerno oltre a quella rossoverde del Posillipo con cui ha disputato l'intero percorso giovanile ed ha conquistato, giovanissimo, nel 2015 la LEN Eurocup.
A dargli il benvenuto in biancazzurro è il tecnico Mauro Occhiello: "Stefano è un ragazzo che conosco bene avendolo allenato nelle giovanili del Posillipo ed in prima squadra. E' maturato tanto in questi anni e l'anno scorso ha fatto un'ottima esperienza alla Rari Nantes Salerno. E' un giocatore che ho voluto fortemente nel gruppo per la sua duttilità; è un giocatore moderno: può giocare sia al centro che da esterno e si può adattare bene alle nuove regole. Sono contento che abbia scelto di venire con noi nonostante il raggiungimento della massima serie lo scorso anno".
Dopo essersi messo in mostra a livello giovanile arriva anche la convocazione con la nazionale italiana di categoria. Nel 2016, infatti, è tra i protagonisti dell'argento conquistato ai campionati europei U19 di Alphen; realizzerà anche una rete nella finalissima persa contro la Serbia di coach Vujasinovic e Drasovic.
"Ho sposato qusto progetto - spiega il talentuoso attaccante - perchè mi è sembrato fin da subito serio e professionale. Sono felice di tornare a giocare nella mia città e per una squadra napoletana in cui ritrovo tanti ex compagni, con cui ho condiviso bellissime esperienze, ed il mio ex allenatore con cui ho avuto modo di giocare nella prima squadra del Posillipo e che mi è stato molto di supporto nella crescita personale. Sarà l'ambiente a motivarmi ulteriormente a fare bene e dare il massimo per questi colori. Non vedo l'ora di iniziare la preparazione e di regalare gioie alla società ed ai tifosi dell'Acquachiara".
La società Acquachiara vuole porgere i suoi ringraziamenti al Circolo Nautico Posillipo ed ai suoi dirigenti per la disponibilità avuta e per la concessione del prestito dell'atleta.
Verifica la validit di questo sito XHTML 2013 WebSite by Dynform.it   |   Design by Ricchi Amministrazione